TARI 2015

TASSA SUI RIFIUTI

 

 ANNO 2015

  

 La TARI, tassa sui rifiuti a carico dell'utilizzatore dell'immobile, è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

La TARI è dovuta per il possesso, l'occupazione o la detenzione di locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati, esistenti nelle zone del territorio comunale in cui il servizio è istituito ed attivato o comunque reso in via continuativa nei modi previsti dal presente Regolamento  e dal Regolamento di gestione.

Con l'entrata in vigore del nuovo tributo TARI, a decorrere dal 01.01.2014 è soppressa la TARES, ai sensi dell'art. 1 comma 704 della Legge n. 147/2013.

Il soggetto, gestore del servizio di gestione integrata dei rifiuti è Veritas S.p.A. il quale effettua servizio all'utenza, tramite lo sportello sito in Municipio, nelle giornate di martedì dalle ore 14.30 alle ore 17.00 e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00. Esso è a disposizione per la presentazione delle denunce, variazioni e/o cessazioni di utenze domestiche e non domestiche.

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 25/2015  del 14/05/2015 è stato approvato il nuovo Regolamento Tari.

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 26/2015  del 14/05/2015 è stato approvato il Piano Finanziario per l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti (TARI).

In attesa dell'approvazione delle tariffe valide per l'anno 2015, il primo avviso di pagamento è calcolato, per il periodo considerato, quale acconto e salvo conguaglio, utilizzando le tariffe e le modalità di applicazione delle stesse approvate per l'anno 2014.

 

 

**NOVITA'**: "Riduzione TARI (esenzione IMU/riduzione TASI)  Cittadini pensionati AIRE"

Seconto quanto previsto dal decreto Legge  28 MARZO 2014  n. 47 all'art. 9-bis  si informano tutti i pensionati cittadini AIRE che a partire dall'anno 2015  per la TARI e la TASI è applicata , la riduzione in misura ridotta di due terzi. Quando è considerata adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato ed iscritti nell'Anagrafe degli italiani residenti all'estero "AIRE" già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia,  condizione che non risulti locata o data in comodato d'uso. Per tale unità immobiliare, si dispone quindi, l'esenzione IMU, mentre per la TARI e la TASI è applicata , la riduzione in misura ridotta di due terzi.

A tal fine si precisa che:

L'Agevolazione :

  • riguarda una sola unità immobiliare posseduta nel territorio italiano a titolo di proprietà o di usufrutto
  • l'unità immobiliare non deve essere locata e non data in comodato d'uso
  • deve essere posseduta da cittadini italiani fuori dal territorio dello Stato, iscritti AIRE
  • già pensionati nei Paesi di residenza.

Per poter usufruire di tale riduzione c'è l'obbligo di presentare la dichiarazione.

 

 

Veritas Spa provvederà al recapito delle bollette di pagamento relative alla tassa sui rifiuti, con le seguenti scadenze di pagamento: 29 Maggio - 20 Settembre - 20 Novembre 2015 (Delibera di Consiglio Comunale n. 19 del 28/04/2015).

 

 

 

Per i contribuenti, Veritas mette a disposizione il numero verde gratuito 800.466.466 per telefonate da telefono fisso e il numero verde a pagamento 199.401.030 per chiamate da cellulare disponibile dalle ore 08.30 alle ore 17.00 dal lunedì al venerdì.