AL VIA L’ESERCITAZIONE DISTRETTUALE DI PROTEZIONE CIVILE 2015

News del 03/09/2015 - Il 12 e il 13 Settembre 2015 una grande esercitazione che coinvolgerà i volontari di Protezione Civile dell’Unione dei Comuni del Miranese con scenari di addestramento a Martellago, Mirano, Salzano, S. Maria di Sala e Spinea.

Image

I Gruppi comunali e le Associazioni di Protezione Civile del Distretto Miranese, in accordo con le Amministrazioni Comunali, nell’ambito del programma annuale d’addestramento dei volontari iscritti all’Albo Regionale di Protezione Civile, organizzano nei giorni 12 e 13 Settembre 2015, un’ esercitazione di Protezione Civile nel territorio del Miranese. Gli scenari addestrativi riguarderanno le più ricorrenti attività svolte dai volontari nelle reali emergenze affrontate dagli stessi in questi anni in tutto il territorio nazionale.

Lo scopo è di ottimizzare coordinamento e sinergie tra i gruppi e ridurre i tempi di risposta nella gestione dell’emergenza. Verranno svolti test sulle attrezzature in dotazione e sulle procedure di utilizzo, sarà valutata l’attività di coordinamento della sala operativa, verrà allestito un ponte radio e saranno impiegati localizzatori GPS per l’aggiornamento della mappa in tempo reale.
La Croce Gialla di Spinea terrà delle sessioni formative di Primo Soccorso della durata di 2 ore a cui
parteciperanno a turno tutte le squadre.
Nell’esercitazione sono stati previsti i seguenti scenari:
- Rischio Idraulico: svuotamento scantinati
- Confinamento materiale inquinante sui fiumi con l’utilizzo di panne assorbenti
- Localizzazione animale dovuta a fuga accidentale
- Rimozione alberi o abbattimento piante pericolanti, con l’intervento dei volontari specializzati;
- Conduzione di mezzi fuoristrada e manovre per recupero o disimpegno;
- Installazione del campo base, completo di tende, cucina e bagni;
- Gestione della sala operativa e della sala radio;
 

 
Image

A Spinea verranno svolte attività formative per l’utilizzo e conduzione di mezzi fuoristrada in percorso con ostacoli , manovre per recupero o disimpegno dei mezzi di Protezione Civile e recupero materiali tramite verricello o tirfor.

Località: via della Costituzione in prossimità del corso d’acqua “Parauro”
Vedi la mappa