CAMPAGNA ANTINCENDI ESTATE 2016

NEWS del 12/07/2016 - Da pochi giorni il Ministero dell’Interno ha diramato gli indirizzi operativi per fronteggiare gli incendi boschivi ed i conseguenti rischi per la corrente stagione estiva.

Image

Chiaramente  il rischio per il territorio comunale di Spinea, essendo privo di aree boscate, è marginale.
Ciò nonostante è necessario porre in essere tutte le iniziative e gli interventi volti a rimuovere le situazioni di pericolo che possono interessare il nostro territorio comunale come ad esempio il RISCHIO INCENDIO DI INTERFACCIA.
Si tratta di incendi che interessano quelle aree o fasce nelle quali l’interconnessione tra le strutture
abitative e la vegetazione è molto stretta. Tali fattori possono così riassumersi:
• lunga siccità primaverile-estiva;
• elevate temperature;
• eccessiva pressione antropica in alcune parti del territorio in abbandono
.

Indubbiamente, però, il fattore climatico è quello che incide in modo preminente nel creare le condizioni favorevoli allo sviluppo ed alla propagazione degli incendi da interfaccia.
Infatti le elevate temperature estive provocano un notevole abbassamento del grado di umidità della vegetazione, creando, quindi, le condizioni ottimali per l’innesco degli incendi.

Comportamenti corretti per evitare un incendio
NON GETTARE MOZZICONI DI SIGARETTA O FIAMMIFERI ANCORA ACCESI
Possono incendiare l'erba secca
SE DEVI PARCHEGGIARE L’AUTO ACCERTATI CHE LA MARMITTA NON SIA A CONTATTO CON L'ERBA SECCA
La marmitta calda potrebbe incendiare facilmente l’erba
NON BRUCIARE LE STOPPIE, LA PAGLIA O ALTRI RESIDUI AGRICOLI
In pochi minuti potrebbe sfuggirti il controllo del fuoco
NON LASCIARE I FONDI AGRICOLI E I LOTTI DI TERRENO INCOLTI
La periodica pulizia e lo sfalcio delle erbe riduce  notevolmente il rischio di incendio