AUTENTICHE DI FIRMA E DI COPIA

AUTENTICA DI FIRMA

CHE COS'E'
Con l'autentica della firma il pubblico ufficiale attesta che la firma appartiene effettivamente a chi ha reso la dichiarazione. La firma deve essere apposta in presenza del dipendente che deve accertarsi dell'identità del dichiarante.

L’autenticazione della firma non è più richiesta per sottoscrivere domande rivolte alla pubblica amministrazione e ai gestori di pubblici servizi.

Casi in cui è ancora necessaria l'autenticazione di firma:
- Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà da produrre a privati
- Deleghe a riscuotere benefici economici da produrre a Pubbliche Amministrazioni e a gestori di pubblici servizi
- Dichiarazioni di accettazione di candidature elettorali, presentazione di liste elettorali, proposte di leggi e referendum nazionali, regionali e locali
- Passaggi di proprietà di beni mobili registrati ( autoveicoli, motoveicoli…).


A CHI E' RIVOLTO

Ai maggiorenni.
Per i minori, la firma deve essere apposta da chi esercita la potestà o dal tutore.
Per gli interdetti, la firma deve essere apposta dal tutore.

COME SI OTTIENE
Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Per l'autenticazione della firma è necessario recarsi allo Sportello Servizi Demografici

Documenti da presentare:
documento di riconoscimento valido
atto su cui autenticare la firma.


Costi e modalità di pagamento

L'autenticazione di firme è soggetta al pagamento dei diritti comunali e delle eventuali marche da bollo il cui importo varia in funzione dell'uso.


Segnalazioni e precisazioni

L'autentica può essere effettuata da Notai, Cancellieri e funzionari competenti a ricevere la documentazione (se dipendenti da Pubbliche Amministrazioni e gestori o esercenti di pubblici servizi).


AUTENTICA DI COPIA

CHE COSA E'
L'autenticazione delle copie è l'attestazione da parte di un funzionario pubblico che la copia di un documento è conforme all'originale.
La copia autenticata ha lo stesso valore dell'originale.
Non è più necessario far autenticare le copie di atti o documenti già in possesso di una qualsiasi Pubblica Amministrazione italiana.

Come si ottiene

Documenti da presentare
Originale del documento da autenticare e sua fotocopia
Documento d'identità valido


Costi e modalità di pagamento

L'autenticazione di fotocopie è soggetta al pagamento dei diritti comunali e dell'imposta di bollo

- un bollo da € 16,00 ogni 4 facciate autenticate oltre a € 0,52 per i diritti di segreteria.


Tempi e iter della pratica

Il rilascio di copie autentiche è immediato.