CERTIFICATI: guida per il cittadino, per gli studi legali, i gestori pubblici servizi e le Pubbliche Amministrazioni

CERTIFICATO, AUTOCERTIFICAZIONE O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ?

 
Dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni.

Pertanto gli uffici comunali dello stato civile e di anagrafe possono rilasciare i certificati soltanto per uso privato; sugli stessi sarà apposta, a pena nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".

La normativa vigente (*) infatti obbliga la Pubblica Amministrazione e i gestori di servizi pubblici ad accettare (e pertanto a richiedere) , in sostituzione dei certificati anagrafici e di stato civile, l'autocertificazione oppure, a seconda dei casi, una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.

(*) Legge 12 novembre 2011 n. 183 "Legge di stabilità 2012"
Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 "Testo Unico

Sono i certificati rilasciati dall'Ufficio Anagrafe in carta da bollo (o in carta libera per gli usi espressamente previsti dalla legge):

  • residenza;
  • stato di famiglia: attesta l'elenco delle persone che abitano nella stessa abitazione e che hanno vincoli di parentela, affinità, affettivi o di adozione;
  • stato di famiglia alla data del decesso: attesta come era composta la famiglia alla data del decesso di uno dei componenti ed è solitamente utilizzato per il disbrigo di pratiche di successione;
  • esistenza in vita;
  • stato di libero;
  • cittadinanza: viene rilasciato solo ai cittadini italiani ed attesta la loro cittadinanza;
  • vedovanza;
  • godimento dei diritti politici: attesta l'iscrizione alle liste elettorali del Comune

GUIDA ALL'ACCESSO DEI DATI  PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E I GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI

GUIDA ALLA RICHIESTA DI CERTIFICAZIONI PER STUDI LEGALI, AGENZIE RECUPERO CREDITI ECC.

GUIDA PER IL CITTADINO:                                                                      

Cos'è l'autocertificazione

Quali sono le dichiarazioni che si possono autocertificare ?      

AUTOCERTIFICAZIONE  ON LINE        clicca qui

DICHIARAZIONE SOSTITUTUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA'  ON LINE clicca qui

Dov'è utilizzabile

Come funziona

Cosa fare se non viene accettata dalla Pubblica Amministrazione

Sottoscrizione, autentica e bollo

Dichiarazioni non veritiere

Altre disposizioni sulla semplificazione amministrativa