Dall'anarchia feudale all'epoca comunale e delle signorie

All'anarchia feudale e al gravissimo stato di invol uzione, segue, dopo il Mille, la rinascita di alcuni centri, sorti probabilmente sul le rovine dei Pagi (villaggi) esistenti nell'agro Altatinate: Rossignago, Crea, Orgnano, Zigaraga e Spinea. Crea ricordata in alcuni documenti del 1199 relativ i a terreni di proprietà dei monaci del Convento di S. Ilario. In Rossignago la chiesa di S. Maria costituisce l'antica Pieve, con fonte battesimale. I singoli villaggi vengono chiamati Regole , le singole unità amministrative locali.

Le regole

Le Regole della zona di Spinea corrispondon o, grosso modo, ai principali nuclei abitati che costituiscono attualmente il nos tro Comune. Negli Statuti del Comune di Treviso, accanto a Rossignago troviamo in fatti anche Orgnano, Crea, Zigaraga e Spinea. Fin dal periodo feudale, si costruirono una serie d i costruzioni fortificate da Camposampiero a Mirano, a Spinea, fino al Bottenigo . Nel nostro territorio viene eretto il castello di Orgnano, probabilmente tra il X e Xi secolo. Non sono conosciute le reali dimensioni e la precisa ubicazi one di questa fortificazione. Del Castello di Orgnano resta solo la chiesa, dedicata a S. Leonardo